Inaugurato il nuovo deposito di Carrara

Una nuova casa, nel cuore della capitale mondiale del marmo.

Il 22 settembre è stato inaugurato a Carrara il nostro nuovo deposito, che fungerà da unità di stoccaggio ed esposizione di blocchi provenienti da tutto il mondo.

La volontà aziendale è quella di implementare e diversificare la propria offerta di prodotti. La nuova sede, situata in Viale Zaccagna 25 (MS), offrirà ai visitatori una visione completa della proposta aziendale con blocchi esclusivi di pietra naturale. Esponiamo oltre 250 blocchi di marmo e quarziti su un’area di 5000 m², inclusi Fior di Pesco Carnico®, Bianco Covelano e Breccia Bohemien. Si tratta di una vera e propria boutique del marmo, dove esperti consulenti guideranno i clienti nella scelta dei migliori blocchi che, grazie alla vicinanza al porto, potranno essere spediti in breve tempo in tutto il mondo.

Per la realizzazione del nuovo deposito tutta l’area esterna è stata soggetta a una profonda riqualificazione, con l’ulteriore ristrutturazione della palazzina degli uffici. All’ingresso, la vecchia torretta dell’Enel si è trasformata in una vera e propria opera d’arte grazie al talento dell’artista lombardo Luca Font, che ha voluto rappresentare la cava e il processo estrattivo come un intervento non industriale, ma umano, quasi artigianale. La mano disegnata, che ospita i blocchi di marmo, simboleggia il doppio ruolo di chi li estrae dalle montagne e li trasforma in esclusive opere d’arredo e design. Infine, la facciata principale presenta un’imponente rivestimento in marmo Fior di Pesco Carnico disposto come un’innovativo puzzle. Qui, piccoli pixel di marmo rendono la superficie vibrante ed estremamente riconoscibile.

L’investimento di Carrara è frutto della continua ricerca di materiali unici e di elevata qualità, per soddisfare una clientela sempre più esigente. Continua il percorso di sviluppo aziendale con investimenti in unità produttive, depositi e tecnologie innovative, per mantenere gli elevati standard qualitativi riconosciuti globalmente a Margraf.

 

 

Altri articoli che potrebbero interessarti...

Coverings 2024, thank you!

Coverings 2024 si è da poco conclusa e noi siamo...
Leggi

Margraf Design Week 2024

Durante il Salone del Mobile 2024, abbiamo presentato con orgoglio...
Leggi